Menu

Cosa vedere in Valle d’Aosta

La storia dei luoghi da visitare nella regione valdostana.

A disposizione degli ospiti del nostro agriturismo offriamo un servizio navetta gratuito  da e per il centro città, la partenza della cabinovia Aosta\Pila, la stazione centrale dei treni e dei pullman.

CASTELLI E FORTEZZE

La più piccola Regione d’Italia è posta all’estremità nord – occidentale della penisola, al confine tra Francia e Svizzera. La Valle d’Aosta è costellata da vette maestose fra cui troviamo le cime più alte delle Alpi come il Cervino, il Monte Rosa, il Gran Paradiso e sua maestà il Monte Bianco che, con i suoi 4810 m. non ha rivali in Europa: è il tetto del vecchio continente.
Nel contesto delle sue imponenti montagne e delle magnifiche valli è collocato il primo Parco Nazionale italiano istituito nel 1922, il Gran Paradiso dove è possibile osservare gli animali nel loro ambiente naturale: camosci, aquile reali, marmotte ed ovviamente lo stambecco, simbolo del parco
In mezzo a importanti montagne e nella piana in cui scorre la Dora Baltea, Aosta vanta molti resti di origine romana capoluogo e unica provincia della Regione autonoma della Valle d’Aosta, Aosta è considerata il più importante esempio di architettura romana del Nord Italia. Descritta come “angolo dell’antica Roma tra le Alpi”, la città è famosa per il Complesso di S. Orso, con il suo chiostro romanico, il Priorato e la Basilica paleocristiana e la Cattedrale, costruita nel corso dell’XI secolo, per volontà del vescovo Anselmo: il teatro, l’anfiteatro, il ponte. Da vedere anche la Cattedrale, l’Arco di Augusto e il Castello Jocteau.. Le Terme di Pré-Saint-Didier
Erano note sin dai tempi antichi quando i romani vi si recavano per immergersi nelle acque calde circondati dalla suggestiva cornice del Monte Bianco. La costruzione di un centro termale vero e proprio risale però al ‘600, quando gli stranieri si recavano a Pré-Saint- Didier per le cure termali. L’attuale stabilimento risale del 1834 ed è stato restaurato in tempi recenti. Le sorgenti naturali delle acque termali sgorgano in una grotta ai piedi della Cascata dell’Orrido, che sorge vicino allo stabilimento termale. Il giardino delle terme offre tre piscine termali esterne e saune ricavate in baite di legno, con vetrate aperte sul panorama
.L’invidiabile posizione della nostra struttura vi permette di raggiungere in breve tempo Il centro di Aosta Dista 1,5 km alcuni dei più famosi castelli della nostra regione, aperti al pubblico, come quello di Fénis (distante circa 16 km) o quello di Sarre (7 km circa). Courmayeur che dista circa 40 km Cogne 25 km Pila 15 km Cole del Grand Saint Bernardo 25 Km Colle Piccolo Sant Bernardo 40 Km
Facilmente raggiungibili in 30-40 minuti di auto troviamo poi altri noti castelli come il Castello di Verrès, il Castello di Ussel, il Castello Gamba, il Castello di Cly ed infine il Forte di Bard, inespugnabile fortezza ottocentesca oggi centro culturale europeo arricchito da importanti spazi museali ed espositivi.
Info www.lovevda.it

 

LOCALITÀ  TURISTICHE

La posizione centrale dell’agriturismo, rispetto alla geografia della regione, permette inoltre di poter raggiungere facilmente per mezzo dell’auto o tramite i mezzi pubblici, la cui stazione centrale dista a soli 1,5 km, alcune fra le più note località turistiche e vallate (Cervinia, Courmayeur, Cogne ecc…)